Direzione generale per gli archivi

In evidenza

  •  

     

     

    I DATI RELATIVI ALLA DIRETTIVA ANAC PER LE REGOLE OIV IL CUI ASSOLVIMENTO DA OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE AL 31.05.2022 E ATTIVITA' DI CUI ALLA DIRETTIVA NR. 201 DEL 13.04.2022 SONO DISPONIBILI SUL NUOVO SITO DELLA DIREZIONE GENERALE ARCHIVI RAGGIUNGIBILE AL SEGUENTE LINK

    _______________________________
     
    Torna a Siena la tavoletta raffigurante la Flagellazione di Cristo dipinta nel 1441 da Sano di Pietro - leggi tutto
     
    _____________________________________
     
    Venerdì 20 maggio, presso l’Archivio di Stato di Siena, è avvenuta la consegna della tavoletta lignea a tempera e oro raffigurante la Flagellazione di Cristo, dipinta nel 1441 da Sano di Pietro e comunemente denominata “Biccherna” che così viene definitivamente restituita alla comunità cittadina senese. È stato il Direttore generale Archivi, Anna Maria Buzzi, a riconsegnare la “Biccherna” nelle mani del direttore dell’Istituto Cinzia Cardinali, alla presenza del sindaco di Siena Luigi De Mossi e del Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, generale di Brigata Roberto Riccardi, che ha provveduto al trasferimento in sicurezza dell’opera dalla sede del reparto operativo di Roma a Siena - leggi tutto
    _____________________________________
     
    “È con immenso dolore che abbiamo appreso della prematura scomparsa della dott.ssa Sabina Magrini, Direttrice dell’Archivio di Stato di Firenze, deceduta a seguito di un tragico incidente durante un’immersione subacquea.
    Con lei, il Ministero perde una figura di assoluto valore e grande autorevolezza che, con capacità e impegno, ha nella sua carriera diretto numerosi Istituti dell’Amministrazione.
    A nome della Direzione generale Archivi e di tutti gli Istituti archivistici, esprimo profondo cordoglio e commossa vicinanza alla sua famiglia e a tutti i suoi cari”, dichiara il Direttore Generale Archivi, Anna Maria Buzzi. 
    _____________________________________
     
     
    Al Senato il 10 maggio 2022 la presentazione dell’Edizione nazionale dei processi matteottiani. Il Direttore generale degli Archivi del Ministero della Cultura, Anna Maria Buzzi ha illustrato il lavoro svolto alla conferenza stampa Il sangue di Matteotti, il seme della Repubblica presso la sala Nassirya del Senato della Repubblica - leggi tutto
     
    ___________________________________
     
     
    CONTRIBUTI A PROGETTI PER INTERVENTI SU ARCHIVI DEI MOVIMENTI POLITICI  E DEGLI ORGANISMI DI RAPPRESENTANZA DEI LAVORATORI  (art. 1, comma 342 Legge 27 dicembre 2017, n. 205)
     
    ANNO 2022
    Pubblicato il decreto direttoriale rep. n. 408 del 28 aprile 2022, che dispone la concessione di contributi per la realizzazione di progetti riguardanti interventi da effettuarsi su archivi dei movimenti politici e degli organismi di rappresentanza dei lavoratori o di loro esponenti
    decreto - pdf

    Dopo la registrazione da parte degli organi di controllo, si è insediato questa mattina il Commissario straordinario dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. La dott.ssa Anna Maria Buzzi è stata nominata Commissario straordinario dal Ministro della Cultura, Dario Franceschini, con il compito di provvedere al riordino amministrativo e gestionale dell’Istituto, nonché alla definizione e risoluzione delle complesse problematiche pregresse. Vai alla notizia
     

    In occasione di tre ricorrenze dal profondo valore civico, il 25 aprile (anniversario della Liberazione), il 2 giugno (festa della Repubblica italiana) e il 4 novembre (giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate), cinque istituzioni pubbliche che hanno sede in edifici storici torinesi aprono le loro porte per offrire un percorso insolito, nel cuore della città. Il percorso partirà da Palazzo Civico e proseguirà ai Musei Reali, per poi attraversare i locali della Prefettura e della Città metropolitana di Torino e si concluderà in Archivio di Stato con la visita al museo storico, ai saloni juvarriani e alla biblioteca antica. Vai alla notizia
     

    Il 6 aprile 2022, alle ore 11, presso la Caserma “La Marmora” di Roma, sede del Reparto Operativo dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC), il Ministro della Cultura (MiC), On. Dario Franceschini, ha restituito all’Archivio di Stato di Siena una preziosissima opera, tornata in Italia dalla Germania lo scorso ottobre. Si tratta di una tavola fondo oro c.d. “biccherna”, delle dimensioni di 42x30,5x2 cm, raffigurante la “Flagellazione di Cristo”, realizzata nel 1441 e attribuita al pittore rinascimentale senese Sano di Pietro - Testo completo del Comunicato e foto

    __________

    Nel giorno in cui il Professor Lorenzo Casini ha salutato il Ministero della cultura lasciando il suo ruolo di Capo di Gabinetto, il Direttore generale Archivi, Anna Maria Buzzi, ha voluto ringraziarlo, anche a nome di tutta l’Amministrazione archivistica, facendogli dono della medaglia del Giano bifronte, simbolo degli Archivi di Stato.

    Questo riconoscimento, finora riservato a coloro che si sono distinti nella loro attività al servizio degli istituti archivistici, viene tributato per la prima volta dal Direttore generale Buzzi a una personalità esterna all’Amministrazione archivistica che, attraverso il suo ruolo di Capo di Gabinetto, ha dimostrato grande attenzione e sostegno alla Direzione generale Archivi e a tutto il personale degli istituti afferenti.

    Per ricordare questo momento, si pubblicano la lettera di saluto e un’immagine dell’incontro.​

    _________

    La Direzione generale Archivi aderisce alla campagna digitale “La cultura unisce il mondo” promossa dal Ministero della Cultura, guidato da Dario Franceschini, in segno di piena e incondizionata solidarietà all’Ucraina.
    Con un post sulla sua pagina Facebook, la Direzione Generale ha citato l’art.11 della Carta Costituzionale - con un’immagine della copia originale custodita nell’Archivio Centrale dello Stato - che sancisce che “l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”.
    Dalla colomba che reca un ramoscello di ulivo in una ristampa da acquaforte del 1661 di un’iscrizione con stemma di Papa Innocenzo X conservata nella Collezione stampe dell’Archivio di Stato di Roma, fino alle opere degli archivi di Stato di Venezia, di Imperia e di Firenze, sono tante le realtà archivistiche che hanno aderito e che stanno condividendo sui social network immagini significative riguardanti il dolore e la sofferenza della guerra o, al contrario, l’armonia e la prosperità del tempo di pace, con gli hashtag #cultureunitestheworld, #museumsagainstwar e #archivesagainstwar. La campagna, che sta montando ora dopo ora, è iniziata ieri sera con l’illuminazione con i colori della bandiera dell’Ucraina del Colosseo, che tornerà ad accendersi stasera insieme a molti altri monumenti e siti del patrimonio culturale italiano. Vai alla notizia

    ______

    La Direzione generale Archivi ha sostenuto l’attivazione, presso tutti gli Archivi di Stato che hanno sede nei capoluoghi di regione, di collegamenti da remoto alla banca dati della documentazione declassificata ai sensi delle Direttive Prodi e Renzi e versata anticipatamente all’Archivio centrale dello Stato. Ciò al fine di consentire un’ampia possibilità di consultazione, su tutto il territorio nazionale, di documentazione di grande importanza per la ricerca sulla storia recente del nostro Paese. In futuro tali collegamenti riguarderanno anche la documentazione oggetto, da ultimo, della Direttiva Draghi.
    I collegamenti sono attualmente operativi presso gli Archivi di Stato di Bologna, Firenze, Milano e Palermo oltre che presso gli Istituti di Brescia, Foggia, Grosseto, Lecce e Reggio Calabria. Sono in corso di attivazione quelli presso gli Archivi di Stato di Ancona, Bari, Cagliari, Campobasso, Catanzaro, Genova, L’Aquila, Napoli, Perugia, Potenza, Roma, Torino, Trento, Trieste e Venezia. Vai alla notizia

    ______

    Avviso di selezione per il conferimento di 150 incarichi di collaborazione presso gli istituti archivistici. Comunicazione.
    All’esito della prima fase della procedura di conferimento degli incarichi, risultano ancora disponibili 38 posizioni non assegnate. Considerate la necessità e urgenza di assicurare il funzionamento e le attività di tutela e fruizione degli istituti archivistici, la Direzione generale Archivi provvederà a contattare via mail i candidati utilmente posizionati nelle graduatorie pubblicate in data 21 gennaio al fine di acquisirne l’eventuale disponibilità al conferimento dell’incarico di collaborazione per una sede diversa da quella per cui i candidati stessi avevano presentato domanda, come previsto dall’articolo 8, comma 2, dell’Avviso di selezione.
    L’eventuale comunicazione di non disponibilità da parte dei candidati contattati non determinerà la decadenza degli stessi dalle relative specifiche graduatorie, delle quali è fatta salva la validità.
    Il conferimento degli incarichi ai candidati che comunicheranno la propria disponibilità avverrà in ordine di punteggio conseguito dai medesimi.

    ______

    Recentemente i mezzi di comunicazione hanno riportato all’attenzione dell’opinione pubblica i documenti legati alla storia del nostro Paese durante i cosiddetti “anni di piombo”.
    Da tempo, la Direzione generale Archivi è impegnata nella tutela dei documenti che testimoniano gli avvenimenti di quel periodo e sta realizzando progetti di digitalizzazione che ne permettano la più ampia conoscenza da parte degli storici e dei cittadini.
    Dal 2015 il Ministero della Cultura ha sottoscritto un Protocollo d’intesa con il Ministero della Giustizia, il Consiglio Superiore della Magistratura, la Cassa delle Ammende e il Centro di documentazione Archivio Flamigni per l’individuazione di progetti di digitalizzazione dei processi di interesse storico.
    Nell’ambito di questo accordo è in corso il progetto di digitalizzazione della documentazione processuale relativa alla strage di via Fani e al sequestro e uccisione di Aldo Moro.
    Tra la documentazione già digitalizzata, ci sono anche i nove comunicati diffusi dalle Brigate rosse, di cui pubblichiamo le immagini perché si restituisca a questi documenti il loro valore di fonti per la storia - vai al dettaglio dei comunicati e alle immagini

    ______

    Avviso di selezione per il conferimento di incarichi di collaborazione, ai sensi dell’articolo 7, comma 6, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, da svolgersi presso le Soprintendenze archivistiche e bibliografiche, le Soprintendenze archivistiche e gli Archivi di Stato - pubblicata la graduatoria - leggi tutto  

    ______

    Pubblicato il bando per i Contributi a progetti per interventi su archivi dei movimenti politici e degli organismi di rappresentanza dei lavoratori per l'anno 2022 (cap. 3121/PG1), scadenza 21 febbraio 2022  - leggi tutto

    _____

    Online la Gallery della presentazione del volume “Epidemie e antichi rimedi tra le carte d’archivio” e della premiazione del  “Miglior dipendente dell’Anno” per gli anni 2020 e 2021, ideato dal Direttore Generale Anna Maria Buzzi, svoltasi presso il Complesso del San Michele giovedì 16 dicembre 2021 alla presenza del Ministro della cultura Dario Franceschini vai alla notizia completa e alla Gallery

    _____

    Scade il 28 febbraio il termine di presentazione delle domande per il 2022 per convenzioni con soggetti pubblici e privati esterni all'Amministrazione per finanziare progetti volti al riordino, inventariazione e valorizzazione del patrimonio archivistico - leggi tutto

    _____

    Pubblicato l'elenco dei progetti di ricerca finanziati sul cap. 7682 - leggi tutto

    _____

    Un intervento video del Direttore Generale Archivi Anna Maria Buzzi che introduce "IN TAVOLA. Un mosaico quotidiano di storia e di saperi": mostra storico-documentaria promossa dalla Direzione Generale Archivi e realizzata in occasione di "Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21". Un video racconto dell'inaugurazione. La mostra resterà aperta dal 3 novembre 2021 al 28 gennaio 2022. Per approfondire, consulta la notizia.

     

Il Sistema Archivistico Nazionale e i Portali tematici

Immagini dagli archivi

Cerca nelle pubblicazioni

Allo scopo di rendere i volumi finora pubblicati fruibili online gratuitamente, è in… VAI ALLA PAGINA DI RICERCA

Cerca nelle pubblicazioni

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Cosenza, 7 luglio - 31 agosto 2022 | Mostra | Il D…

Cosenza, 7 luglio - 31 agosto 2022 | Mostra | Il Duomo di Cosenza, scrigno di storia e di identità

Il 7 luglio 2022, alle ore 18, nella Sala convegni dell’Archivio di Stato di Cosenza, alla presenza di S. E. Francescantonio Nolè, Arcivescovo metropolita di... Leggi tutto

Roma, 7 luglio - 30 ottobre 2022 | Mostra | Dalle …

Roma, 7 luglio - 30 ottobre 2022 | Mostra | Dalle carte d’Archivio alle carte d’Artista

Sarà aperta al pubblico dal prossimo 7 luglio e fino al 30 ottobre la mostra Dalle carte d’Archivio alle carte d’Artista. Erbari, foglie e fogli... Leggi tutto

Comunicato stampa | MiC: proseguono attività Minis…

Comunicato stampa | MiC: proseguono attività Ministero per nuova sede Archivio di Stato negli ex magazzini Aeronautica Militare

Procedono speditamente le attività del Ministero della Cultura per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione degli 'ex magazzini dell’Aeronautica Militare' in via dei Papareschi a Roma,... Leggi tutto

Comunicato stampa | Procida, grande successo di pu…

Comunicato stampa | Procida, grande successo di pubblico per la mostra a bordo di Nave Palinuro, dal 21 sarà allestita all'Archivio di Stato di Napoli

Direzione Generale Archivi – Marina Militare Grande successo di pubblico per la mostra “Storie di epidemie - tra terra e mare - nelle carte d’archivio”, organizzata... Leggi tutto

Comunicato stampa | “Storie di epidemie tra terra …

Comunicato stampa | “Storie di epidemie tra terra e mare nelle carte d’archivio”, apre al pubblico la mostra documentaria a bordo di Nave Palinuro per Procida 2022

COMUNICATO STAMPA Direzione Generale Archivi – Marina Militare “Storie di epidemie - tra terra e mare - nelle carte d’archivio”, domani apre al pubblico la mostra documentaria... Leggi tutto

Canali Youtube

ll

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica