Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

In occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, che ogni anno si celebra in tutto il mondo nel mese di dicembre, secondo quanto stabilito dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, per fornire il proprio attivo contributo alla costruzione di una società più inclusiva ed equa verso le persone con disabilità, il 14 dicembre 2017 dalle 9 alle 13, presso l’Archivio di Stato di Bari, avranno luogo visite guidate alla sede monumentale dell’Istituto e all’annesso Laboratorio di legatoria e restauro.

Nel corso delle visite saranno illustrate le attività dell’Istituto ed il prezioso patrimonio documentario che in esso si conserva.

L'ingresso è libero.
Per prenotare le visite guidate: [t] 080 099325

 

La locandina

 

Archivio di Stato di Bari
[t] 080 099311; Patrizia Cipriani 080 099325
[@] as-ba@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatodibari.beniculturali.it

Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 10, si tiene la giornata di studi Il tempio classico della storica Cappella della Madonna delle Grazie di Mola. Progettarne il recupero e la restituzione al culto, organizzata dall’Archivio di Stato di Bari e il Comitato per il recupero architettonico e la restituzione al culto della Cappella della Madonna delle Grazie di Mola di Bari.

Il monumento, attualmente in completo stato di abbandono, è stato oggetto di pubblicazioni che hanno tratto origine da ricerche di attenti studiosi, condotte su documenti conservati nell’Archivio di Stato di Bari. La cappella ha assunto un’ulteriore rilevanza culturale in quanto, alla luce della documentazione ritrovata, è stato possibile attribuirne i disegni ed il progetto ad uno dei più autorevoli architetti europei dell’Ottocento, Jean-Nicolas-Louis Durand, che ne riporta il progetto in una delle sue più conosciute pubblicazioni, tuttora in uso nel mondo accademico.

intervengono
Antonella Pompilio direttore dell’Archivio di Stato di Bari
Don Vincenzo Gentile presidente del Comitato e Parroco della Chiesa di Loreto
Pasquale B. Trizio storico
Maria Patrizia Meliota presidente Commissione Pluriennale per il Restauro della Cappella - Rotary Club Rutigliano e Terre dell'Uva
Giambattista De Tommasi PDG Distretto Rotary International 2120° - responsabile scientifico del progetto di restauro della cappella S. M. delle Grazie
Anna Consiglio membro del direttivo del Club Unesco sezione di Conversano
Vincenzo d’Acquaviva scrittore/giornalista e vicepresidente del Comitato        

La locandina

 

Archivio di Stato di Bari
[t] 080 099311; URP Patrizia Cipriani 080 099325
[@] as-ba@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatodibari.beniculturali.it

A Firenze, presso l'Auditorium dell’Archivio di Stato (viale Giovine Italia, 6), mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 10-13 e 14-17.30, si tiene Alienati, internati, tardivi e nervosi. Giornate di Studi sulle fonti archivistiche toscane per la storia del disagio mentale dall’Unità d’Italia ad oggi, iniziativa promossa dall’Archivio di Stato di Firenze con la Sovrintendenza Archivistica e Bibliografia  per la Toscana, la Direzione Generale Archivi e il Dipartimento SAGAS  dell’Università di Firenze per illustrare l'importanza dei fondi sul disagio mentale acquisiti dall'ASFi,  gli interventi di tutela della SAB Toscana e la collaborazione con la DGA del MIBACT per progetti cui ha contribuito anche il SAGAS, nonché nuove prospettive di ricerca storica che vanno oltre uno scenario esclusivamente manicomiale.

A distanza di quasi 40 anni dall'emanazione della Legge Basaglia, che portò all'abolizione dei manicomi, e di pochi mesi dall'effettiva chiusura in tutta Italia degli ospedali psichiatrici giudiziari, le giornate di studi vogliono concentrare l'interesse sull’attuale situazione degli archivi di tali istituti in Toscana, sia se conservati presso gli Archivi di Stato,  sia sul territorio e sottoposti quindi alla tutela della Soprintendenza Archivistica.  Accanto a quella dei manicomi si esplorerà anche la storia del disagio mentale affrontato in strutture extra-manicomiali sin da dopo l'Unità d’Italia.
Alla riflessione degli archivisti si affiancherà quella degli storici, soprattutto di giovani studiosi, che illustreranno cosa queste carte ci possono dire, quali nuove prospettive possono aprire alla ricerca.

I saluti istituzionali saranno portati da Direzione Generale Archivi, Carla Zarrilli (Direttrice dell’Archivio di Stato di Firenze), Diana Toccafondi (Sovrintendente Archivistico e Bibliografico  per la Toscana), Stefano Zamponi (Direttore del Dipartimento SAGAS  dell’Università di Firenze).

Ingresso libero.

Il programma
La locandina

Archivio di Stato di Firenze
[t] 055 263201
[@] as-fi@beniculturali.it
[w] www.archiviodistato.firenze.it

A Pavia, giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 15.30, presso la sede dell'Archivio di Stato (via Cardano, 45), si tiene la presentazione del volume Il sigillo del Duca. La pietra che fonda una comunità (Santo Spirito ed.), alla presenza degli autori. Interviene il professor don Ernesto Maggi.

In apertura è previsto un concerto a cura del Conservatorio di musica "Franco Vittadini".

L'evento è organizzato da Diocesi di Pavia, Università degli studi di Pavia, Archivio di Stato di Pavia.

La locandina

Archivio di Stato di Pavia
[t] 0382 539078 
[@] as-pv@beniculturali.it 
[w] www.archiviodistatopavia.beniculturali.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica