Direzione generale per gli archivi

Lunedì 6 marzo 2017, alle ore 16, presso l’Archivio di Stato di Rieti, si tiene la presentazione della la rivista on line Didattica luce in Sabina, frutto di una convenzione tra l’Istituto Luce e l’Archivio di Stato di Rieti. La rivista si pone l’obiettivo di raccontare la storia della Sabina per immagini e di presentare i vari lavori, soprattutto didattici, basati sulla ricerca per immagini sia filmiche che fotografiche.
Il primo numero della rivista è dedicato per intero ai recenti eventi sismici. In essa saranno presenti articoli sul recupero degli archivi storici e sulle documentazioni dei fotografi che hanno raccontato in questi mesi il terremoto. Vi saranno inoltre video di interviste, immagini del passato, filmati Luce ecc.
Oltre al direttore dell’Archivio di Stato, Roberto Lorenzetti, saranno presenti Patrizia Cacciani (Istituto Luce), Letizia Cortini, esperta di editoria digitale per Il mondo degli archivi, e i webmaster Francesco Anniballi e Andrea Scappa. 

 

Archivio di Stato di Rieti
[t] 0746 204297
[@] as-ri@beniculturali.it
[w] www.asrieti.it

A Bari, il giorno 6 marzo 2017, alle ore 18, presso l’Archivio di Stato (via P. Oreste 45), nell’àmbito della II edizione del Prometeo Festival, si tiene la manifestazione E fu subito Mimì, dedicata al giornalista pugliese Domenico Notarangelo. L’evento, organizzato dall’Associazione ADIRT in collaborazione con l’Archivio di Stato di Bari, propone una retrospettiva della sua opera, con particolare attenzione allo sguardo antropologico del foto-giornalista pugliese-lucano, alla sua testimonianza politica in una indimenticabile stagione di cambiamenti sociali e alla collaborazione con grandi registi quali Pier Paolo Pasolini e Francesco Rosi.

Interventi

Antonella Pompilio, direttore dell’Archivio di Stato di Bari
Raffaele Nigro, scrittore e giornalista
Patrizia Minardi, direttore dell’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata
Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Ferdinando Mirizzi, docente di demoetnoantropologia presso l’Università degli Studi della Basilicata
Raffaello De Ruggeri, sindaco di Matera
Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera 2019
Francesco Dongiovanni, regista
Marco Cardetta, scrittore e produttore
Stefano De Dominicis, musicista
Peppe Notarangelo, figlio di Mimì

Saranno proiettati filmati ed immagini della Lucania contadina.

Il comunicato stampa
La locandina
 

Archivio di Stato di Bari
[t] 080 099311
[@] as-ba@beniculturali.it
[@] urp patrizia.cipriani@beniculturali.it 
[
w]
 www.archiviodistatodibari.beniculturali.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica