Direzione generale per gli archivi

Martedì 8 marzo 2017, alle ore 16, a Roma, presso l'aula degli Organi collegiali (palazzo del Rettorato), Sapienza- Università di Roma, si tiene la presentazione della collana La memoria restituita. Fonti per la storia delle donne (Viella libera editrice)in collaborazione con Radio Radicale.

Con La memoria restituita, a partire dal 2007, ha preso avvio, per la prima volta in Italia, la pubblicazione di una collana di testi prodotti da donne dal tardo medio evo all’età contemporanea e rimasti inediti e sconosciuti. L’analisi delle forme e dei contenuti dell’accesso femminile alla scrittura e alla lettura è stata in grado di illuminare una serie di processi europei di grande rilievo non solo per la storia di genere, ma anche per altri ambiti di ricerca che da essa hanno ricevuto impulso, nuove domande e rinnovata linfa: la storia dell’istruzione e dell’alfabetizzazione, quella economica e politica, la storia della famiglia, della socialità e dei rapporti affettivi.
Nata da una iniziativa congiunta dell’Archivio di Stato di Roma e della Sapienza - Università di Roma, la collana costituisce un punto di riferimento per gli studi e le ricerche sulla scrittura femminile. I testi pubblicati, sia inediti che a stampa ma di difficile reperibilità, stanno riportando alla luce gran parte di una documentazione ancora “sommersa”.

Intervengono: Marina Caffiero e Manola Venzo, direttrici della Collana; Cecilia Palombelli, editrice della Collana. Saranno presenti le autrici e gli autori: Lorenzo Cantatore, Simonetta Ceglie, Caterina Fiorani, Alessia Lirosi, Elisabetta Mori, Claudia Palma, Irene Palombo, Mariateresa Pizza, Mauro Tosti Croce. Coordina Giuseppe Di Leo, Radio Radicale. L’incontro verrà ripreso da Radio Radicale e trasmesso in diretta su http://www.radioradicale.it/tv/diretta

La locandina

 

 

 

A Nuoro, mercoledì 8 marzo, l'Archivio di Stato di Nuoro (via Antonio Mereu, 49), in collaborazione con l’Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE), organizza alle ore 10, nella sala di studio, un incontro dal titolo Donne, abiti e ornamenti nell’abbigliamento tradizionale sardo attraverso le fonti archivistiche custodite nell’Archivio di Stato di Nuoro.

Interviene Franca Rosa Contu, responsabile del Settore Musei dell’ISRE, con una relazione sui modi di vestire delle donne, fornendo notizie anche sulle attività da queste praticate nei vari centri del nuorese.

La locandina

 

Archivio di Stato di Nuoro
[t] 0784 33476; fax 0784 33469
[@] as-nu@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatonuoro.beniculturali.it

A Reggio Calabria, mercoledì 8 marzo 2017, alle ore 17, in occasione della celebrazione della Giornata internazionale delle donne, la sala conferenze dell’Archivio di Stato (via Lia Casalotto) ospita la presentazione dell’ultima silloge di poesie di Natale Cutrupi Ora ti posu… ma quantu poisia mi resta, in cui  scorrono, pagina dopo pagina, una serie di bozzetti di persone e fatti che raccontano in rima la Storia di un tratto di vita reggina.

Alla presentazione intervengoo  Mirella Marra (direttrice Archivio di Stato di Reggio Calabria), la poetessa Rossana Rossomando e l’editore Leo IIriti, alla presenza dell’Autore, che chiuderà l’incontro con le sue riflessioni.
Per celebrare la Giornata Internazionale della Donna in Archivio di Stato è stata, inoltre, allestita una mostra con fotografie di Umberto Zanotti Bianco.

Ingresso libero

L'invito

 

Archivio di Stato di Reggio Calabria
[t] 0965 653211-6532257 
[@] as-rc@beniculturali.it  
[w] http://archiviodistatoreggiocalabria.beniculturali.it

A Firenze, mercoledì 8 marzo 2017, in occasione della Giornata internazionale della donna 2017, l’Archivio di Stato di Firenze, Wikimedia Italia, l’Associazione Archivio per la memoria e la scrittura delle donne “Alessandra Contini Bonacossi", in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana, il Soroptimist Firenze e l’ANAI Sezione Toscana, organizzano, dalle ore 10, presso l’Auditorium dell’Archivio di Stato (Viale Giovine Italia, 6), un incontro/presentazione intitolato: Wikipedia in ARCHIVIO – ARCHIVI in Wikipedia per promuovere iniziative con la comunità wikipediana sul tema Le donne che non avete mai conosciuto e per guidare alla scrittura di voci in Wikipedia relative a temi archivistici o biografie di donne.

Ogni anno nel mese di marzo la comunità wikipediana promuove iniziative volte al superamento del divario di genere presente anche in Wikipedia; quest’anno lavora a creare  voci biografiche di donne per ora sconosciute ed anche per incrementare il numero di donne che contribuiscano con la loro scrittura a migliorare e a incrementare la più grande enciclopedia esistente al mondo.

PROGRAMMA

h 10-13 
Saluti
Carla Zarrilli, Direttrice dell'Archivio di Stato di Firenze
Diana Maria Toccafondi, Soprintendente archivistico e bibliografico per la Toscana
Interventi
Susanna Giaccai, Wikimedia Italia, coordinatrice biblioteche in Toscana e gruppo WikiDonne: I progetti GLAM della comunità wikipediana
Susanna Peruginelli, MAB Toscana: Wikidata e i dati archivistici
Silvia Bruni, MAB Toscana: Ipotesi di collaborazione tra MAB e Wikipedia
Discussione
Partecipano: Rosalia Manno, Presidente Archivio per la memoria e la scrittura delle  donne "Alessandra Contini Bonacossi"; Enrica Ficai Veltroni, Presidente Soroptimist Club Firenze; Caterina Del Vivo, Presidente ANAI Sezione Toscana

h 13-14
Pausa pranzo

h 14-16,30
Susanna Giaccai e Manuela Musco guidano alla scrittura di voci in Wikipedia relative a temi archivistici o biografie di donne.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Viene consegnato un attestato di frequenza a chi ne fa richiesta.
Info: http://www.wikimedia.it
susanna.giaccai@wikimedia.it

La locandina

 

Archivio di Stato di Firenze
[t] 055 263201
[@] as-fi@beniculturali.it
[w] www.archiviodistato.firenze.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica