Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

A partire dal 13 dicembre 2018, a Camerino (MC), presso la Sezione di Archivio di Stato, si terranno alcuni incontri di giovedì, introdotti e presentati da Daniela Casadidio, per far conoscere sotto vari aspetti i fatti, la vita quotidiana, la storia di Camerino e il suo territorio attraverso i documenti conservati presso la Sezione di Archivio di Stato di Camerino.

Durante il primo incontro (dal titolo Storia del Presepe da Greccio a Carlo di Borbone), sono state illustrate le tradizioni locali del Natale mostrando anche documenti dei secoli XVII e XVIII del fondo notarile di Camerino riguardanti il Presepe ove si fa riferimento a quadri, raffigurazioni del Presepe, Adorazione del Bambino dai Magi e varie statuine, descritti negli inventari di palazzi nobiliari di Camerino.

La storica dell'arte Fiorella Paino ha presentato, attraverso la proiezione di una serie di diapositive, un excursus sull’origine e le tradizioni del Presepe fino alle testimonianze del periodo di Carlo di Borbone con riferimenti alla simbologia dei personaggi del presepe napoletano.

 

Archivio di Stato di Macerata. Sezione di Camerino
[t] 0737 633052
[@] as-mc.camerino@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatomacerata.beniculturali.it

 

Nell'ambito di un più vasto programma di iniziative di promozione culturale dei fondi e delle collezione, l'Archivio di Stato di Cremona ha organizzato un'esposizione dal titolo Il Premio Cremona 1939-1945. Dagli allestimenti effimeri al Gran Palazzo.

La mostra, inaugurata venerdì 14 dicembre 2018, al piano terreno della sede di via Antica Porta Tintoria 2, rimarrà aperta al pubblico fino al 14 febbraio 2019, dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 15 (il mercoledì dalle 8.15 alle 16).

La mostra e il relativo catalogo sono stai curati, oltre che dall’Archivio di Stato, da Annamaria Melati e Enrico Maria Ferrari. Ai materiali conservati in Archivio sono stati affiancati documenti provenienti da: Collezione Fazioli, Comune di Cremona; Fondo Fazioli, Archivio di Etnografia e Storia Sociale, Regione Lombardia. Sono esposti anche alcuni pezzi di arte applicata gentilmente concessi dalla collezione privata Forme del Novecento, Brescia. 

Leggi il comunicato stampa

L'invito

 

Archivio di Stato di Cremona
[t] 0372 25463
[@] as-cr@beniculturali.it 
[w] www.archiviodistatocremona.beniculturali.it

Mercoledì 19 dicembre 2018, alle ore 18, l’Archivio di Stato di Matera riceve in dono da Vita Malvaso, pittrice, scultrice e scenografa, un’opera celebrativa dell’attività dell’Istituto e dei documenti che lo stesso conserva.
L’opera, olio su tela, è composta da tre pannelli nei quali l’artista colora la vita dell’Istituto la cui documentazione, sia cartacea che pergamenacea riguardante le istituzioni e le famiglie, diventa osmosi e quindi testimonianza degli eventi e delle circostanze che hanno fatto la storia stessa della città. 

Si ripropone anche Archivio in Musica, manoscritti di musica liturgica e pergamene presenti nei fondi detenuti, in particolare frammenti di codici liturgico-musicali, appartenenti a Graduali e Antifonari databili tra il XVI e il XVII secolo e poi utilizzati quali coperte di Atti notarili nel corso del secolo successivo.
Chiuderà l’evento Maddalena Bonelli con una lettura di poesie.

Il progetto grafico è di Daniele Maria Porcari. 

 

Archivio di Stato di Matera
[t] 0835 331442; 0835 332832
[@] as-mt@beniculturali.it
[w] www.asmatera.beniculturali.it

A Nuoro, mercoledì 19 dicembre 2018, alle ore 16, nella sala di studio dell’Archivio di Stato (via A. Mereu 49) il Raffaele Cau, archivista e storico, presenta il libro I Pirella - Origine e ascesa di una famiglia della Nuoro feudale di Salvatore Pinna.

Il libro, attraverso lo studio appassionato e rigoroso delle fonti primarie per lo più inedite, reperite negli archivi storici sardi e spagnoli, ripercorre la genealogia della famiglia Pirella di Nuoro dal XVI al XX secolo.

Segue, dello stesso autore, la presentazione dell’articolo La Inquisición en la villa de Nuoro. Perdita Basigheddu e altri dimenticati («Sardegna Antica» n° 54).

La locandina

Archivio di Stato di Nuoro
[t] 0784 33476; fax 0784 33469
[@] as-nu@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatonuoro.beniculturali.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica